venerdì 4 dicembre 2015

Conquistando il mondo *novembre 2015*



"Samuele, ma chi è che fa quellacosachenonvabene a scuola?!" "Ehm non mi ricordo."
"Enea, ma cosa ti fa xxx per darti fastidio?" "Non te lo dico."
Ecco riassunte, in un piccolo spaccato di vita, due grandi verità assolute: l'omertà italiana e l'invadenza materna.
05.11.2015

Papà: "Mamma mia Enea, sei bellissimo!"
Samuele: "Anche io sono bellissimo vero mamma?"
Mamma: "Sì, sei bellissimo! Ma lo sai che non è importante essere belli vero?"
S: "Sì lo so."
M: "E che cos'è importante?"
S: "La natura!"
M: "Sì, ok.. Ma per gli uomini..."
S: "Essere buoni."
18.11.2015

"Lo sai che in Francia hanno sparato delle bombe?"
".... e a te chi l'ha detto?"
"Dei bambini a scuola!"
20.11.2015

"Allora, venerdì ti ho detto che ti avrei spiegato quella cosa delle bombe in Francia. Ci ho dovuto pensare un po', perchè è una cosa che i bambini non dovrebbero conoscere, è una cosa degli adulti, e sono cose del mondo che fanno un po' paura. E' successo un fatto molto brutto: ci sono state queste persone che hanno fatto del male a delle altre persone, ma non si sa perchè. Probababilmente perchè provavano molto odio, sai vero cos'è l'odio? E' il contrario dell'amore. Però non so perchè provassero tutto questo odio, forse perchè invidiano i francesi, perchè come noi sono liberi, e sono felici, e fanno tante cose belle, e forse loro non sanno cosa sono le cose belle, non le sanno nemmeno distinguere, e allora si arrabbiano tanto e fanno cose davvero bruttissime. Però sai cosa abbiamo noi? Abbiamo due armi grandissime, due armi che nessuno ci potrà mai portare via, se siamo bravi. L'amore, e i libri. E con l'amore e i libri sai cosa fai? Fai lavorare il cervello. E con quello sconfiggi tutti. E allora, noi che siamo persone a cui piacciono le cose belle, portiamo un po' di amore, invece che odio, ok?"
22.11.2015

Enea fa capricci da mezzora, perchè vuole le mutande dei pirati, e la mamma lo costringe ad arrangiarsi per spogliarsi e rivestirsi. Alla fine se ne fila in camera in castigo.
Dalla cucina, in mezzo a rumore di Lego, Samuele: "Ah, finalmente si sta un po' bene.."
24.11.2015

"Allora Samuele ti ricordi quali sono le nostre grandi armi? Non le devi dimenticare.."
"Sì! L'amore e i libri."
"E a cosa servono?"
"A fare del male."
"................"
24.11.2015

Samuele alla mamma: "Ti adoro, il tuo cuore brilla!"
24.11.2015

Colpa nostra
*TUNK*
"Santoddio ahia!!!"
 Enea, 24.11.2015

Non è colpa nostra
Samuele pesta una costruzione:
"Ahi porca mar@@ santa!"
Samuele, 24.11.2015

Nessun commento:

Posta un commento

dai dai, commenta, che aspetti!! :)