martedì 13 ottobre 2015

Conquistando il mondo *settembre 2015*



"Bimbi, venite qui che vi devo fare un discorso."
"Che c'è?"
"Stasera il papà finisce tardi di lavorare e arriva dopo cena."
"...
E il discorso?"
"Ah. E' questo il discorso. E' un discorso semplice.."
Samuele, 01.09.2015

Ed è solo l'inizio..
Lunedì: "Sì!!!! Evviva!!! Andiamo a scuola!!!"
Martedì: "No, ma io non ci vado più a scuola."
Mercoledì: "Non voglio anda'e a scuola... voglio anda'e all'asilo!!!" (feat. lacrimoni)
Enea, 09.0.2015

Mi è sembrato di vedere un gatto. 
Enea dalla nonna osserva le Lego che deve portare a casa.
Rumore di rotelline che girano. Silenzio.
Perplessità.
"A me sembravano della nonna..."
Enea, 09.0.2015

E fu così che l'asse di bastoni diventò "l'asse di rametti".
Samuele, 10.09.2015

Il mattino ha l'oro in bocca.
"Guadda papà!!!! Ho nutellato una caccola!!!"
Enea, 11.09.2015

H. 12.30: Corsa verso la mamma che è arrivata a prenderlo a scuola
"Io ti volevo!!!"
Mamma in KO tecnico per troppa emozione.
Enea, 11.09.2015

Appena salutati i nani prima delle nanne della sera, dalla radiolina si sente Samuele che rivela alla mamma: "Ti adoro!!".
Ogni sera, l'amore mio, puntuale come un orologio svizzero.
"Anche io ti adoro!"
Da una decina di giorni, anche Enea segue la dichiarazione del fratello: "Ti adolo mamma!". "Anche io!!"
Fino a quella sera. Siparietto. Silenzio. Samuele: "Mamma perchè sei più felice quando te lo dice Enea?"
Crak. E vaglielo a spiegare che non è vero, che la differenza nella mia voce è solo la risata che mi regala quel piccoletto che non sa dire la erre e che va dietro al fratello come un paperotto. Samuele sempre attento, Samuele il sensibile, Samuele cuoregrande.
20.09.2015

Inside out and the terrible two.
Samuele: "Il capo è Gioia"
Mamma: "Dipende, ognuno è diverso. Il capo del mio cervello credo sia Gioia. E tu Samuele?"
S: "Anche io Gioia."
M: "E tu Enea?"
Enea: " 'abbia!"
M: "Non avevo dubbi..."
21.09.2015

Nessun commento:

Posta un commento

dai dai, commenta, che aspetti!! :)