martedì 27 maggio 2014

Tutorial fregnaccia: Card Table Playhouse

E voi vi domanderete: "Maccherobba è?"
E adesso ve lo dico: è quella specie di tovaglia che va giù anche per i lati, e ci appiccichi tante cose carine per trasformarla in una bellissima casa gioco!
E se vi domandate che fine avevo fatto, perchè vi ho abbandonato così a lungo in questo grigiume.... Beh, sono semplicemente impegnata con Terremoto e Tempesta. E nei pochi momenti liberi cerco di respirare, gh!
Ma veniamo a noi: ho fatto questa casetta gioco come regalo di compleanno per Enea. Primo, perchè non sapevamo che regalargli; secondo, perchè volevo fargli qualcosa con le mie maninie; terzo, ha già i millemila giochi del fratello, e uno in più non si sarebbe notato.

Cosa vi serve:
* un tavolo;
* delle nonne o delle zie che vi regalino pezzi di stoffa, da piccoli piccoli a grandi grandi;
* ago, filo, forbice;
* nastri, nastini, bottoni, cordini, etc etc;
* una macchina da cucire, o meglio ancora, qualcuno che ce l'abbia e faccia per voi il lavoro sporco.
Allora, dai, mi sembra intuitivo il lavoro no? Per questo è un tutorial fregnaccia.
Dovete prendere le misure del tavolo, per prima cosa. Il tavolo della cucina va bene eh, mica dovete prenderne uno nuovo. Prendete le misure del piano e dei 2 lati (il corto e il lungo, OVVIAMENTE moltiplicati per due).
Adesso sbizzarritevi con tutto quello che volete. Questo è il nostro esempio, ma potete fare mille cose bellissime.
Mi raccomando ricordatevi di fare un sacco di buchi ed aperture! Giocate con le trasparenze e i colori.
Potete mettere dei nastrini o dei bottoni per chiudere i lati, io fortunatamente non li ho fatti, perchè Enea e Penny ogni volta si incastrano con la testa nel buco del palloncino e si trascinano dietro tutta la casetta. Mi sa che se la chiudevo si portavano dietro pure il tavolo.
Con la macchina da cucire fate almeno i bordi e l'unione tra le parti, il resto potete anche farlo a mano con ago, filo, e una quantità importante di pazienza e serie tv.

Ah, questo è stato il primissimo gioco tra fratelli. Grande soddisfazione, pat pat a me.

Nessun commento:

Posta un commento

dai dai, commenta, che aspetti!! :)